Cheesecake freddo ai frutti di bosco


Difficoltà: media
Preparazione: 30 minuti
Dosi per 10 persone

Ingredienti per la base del cheesecake freddo ai frutti di bosco
250 gr di biscotti secchi tipo Oro Saiwa
100 gr di burro
2 cucchiai di miele liquido
1 uovo

Ingredienti per la copertura del cheesecake freddo ai frutti di bosco
250 gr di ricotta
200 gr di panna
100 gr di philadelphia
4 cucchiai di zucchero
1 confezione di frutti di bosco surgelati

Preparazione per la base
Il cheesecake freddo ai frutti di bosco è un semifreddo davvero speciale con cui stupire i tuoi ospiti, adattissimo per le feste di compleanno!
1- Frullare i biscotti
finemente e versarli in un contenitore.

2- Sciogliere il burro a fuoco lento o a bagnomaria, quindi lasciarlo raffreddare per qualche minuto.

3-Versarlo sopra i biscotti sbriciolati. 

4- Aggiungere l’uovo,…

5- …il miele, quindi amalgamare accuratamente.

6- Versare e livellare il composto in una teglia con il bordo a cerniera (apribile).  Trasferire in frigorifero e lasciare riposare la base del dolce per almeno 30 minuti.


Preparazione per la copertura
7- Trascorsi circa 20 minuti, montare la panna a neve
con le fruste elettriche.

8- Unire la ricotta, il philadelphia, 2 cucchiai di zucchero, frullare tutti gli ingredienti accuratamente.

9- Prelevare dal frigorifero la teglia con la base della torta e stenderci sopra  il composto in modo omogeneo.

10- Conservare il semifreddo nel congelatore per almeno 2 ore.

11- Mezz’ora prima di servire, versare i frutti di bosco in una padella, aggiungere 2 cucchiai di zucchero, scaldarli finché risulteranno completamente scongelati,
quindi lasciarli raffreddare per alcuni minuti.

12- Riprendere il semifreddo dal congelatore, togliere il bordo della teglia e trasferirlo in un piatto da portata. Versarci sopra i frutti di bosco col relativo succo lasciando cadere il succo sui bordi laterali del cheesecake e servire.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Questa voce è stata pubblicata in Cheesecake, Ricette Dolci, Semifreddi e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>